Bracciale di perline, idea regalo fai da te

 

tutorial braccialetto perline

Il Natale è ormai alle porte e magari abbiamo voglia di donare qualcosa fatto con le nostre mani, qualcosa di originale ed unico che si allontani dalle idee standard che si affollano nei centri commerciali.

Soprattutto per i principianti ecco qui delle semplici istruzioni per realizzare un braccialetto semplice e i cui componenti potrete cambiare a seconda della vostra fantasia!

PASSO UNO: di cosa ho bisogno?

Per realizzare un qualsiasi bracciale od oggetto di bigiotteria, ci sono delle cose di cui difficilmente potrete fare a meno: si tratta delle pinzette (per tagliare, per tenere e per lavorare), dei chiodini e degli anellini.

Li potete trovare senza difficoltà nei vari siti internet che offrono materiali per bigiotteria ma anche al mercato vicino casa.

Cosa importantissima, ovviamente, le perline che sceglierete di colore, forma e qualità che preferite!

PASSO DUE: immaginare

Prendete le perline che avete scelto di mettere nel bracciale e provate ad accostarle per farvi un’idea di come potrebbe venire il vostro bracciale. Prendetevi tutto il tempo che serve, a volte l’idea giusta non arriva subito.

perline per bracciale

PASSO TRE: cominciare ad assemblare il bracciale

Prendete uno dei chiodini – mi raccomando, usate quelli con l’estremità ad occhiello e non piatta – e infilateci una o alcune perline. Con la pinzetta da taglio accorciate il chiodino se troppo lungo: ricordate che è meglio accorciare troppo poco che troppo, così eviterete di buttare via dei chiodini inutilmente.

perline per braccialeperline per braccialettoPoi, con la pinza per lavorare (quella con le punte coniche, per intenderci) piegate leggermente l’estremità del chiodino. Infine, partendo dalla punta, arrotondatela progressivamente fino a formate un occhiello simile al primo però senza chiuderlo.

Questo procedimento è probabilmente il più difficoltoso per chi si avvicina per la prima volta alla bigiotteria fai da te e l’unico consiglio è di non demordere, la pratica migliorerà il risultato.

Ripetete l’operazione fino a realizzare un numero di ciondolini che vi sembri sufficiente al vostro braccialetto.

perline per bracciale

PASSO QUATTRO: assemblare il tutto

Adesso che avete la vostra bella serie di ciondolini è arrivato il momento di dare forma alla vostra creazione! Inserite l’occhiello chiuso di un ciondolo nell’aperto di un altro e chiudetelo con la pinza. Ripetete questo passaggio finché non avrete una catena continua di ciondoli: se vi sembra che il bracciale sia ancora troppo corto siete in tempo ad aggiungere altri ciondolini , ovviamente.

bracciale perline

PASSO CINQUE: il tocco finale

Non manca ora che aggiungere la chiusura:  inseritela direttamente all’estremità dell’ultimo chiodino, che chiuderete ben bene.

bracciale chiusura

Al capo opposto del bracciale, invece, aggiungete almeno un anellino, di più se il bracciale è troppo stretto o non sapete esattamente la misura del polso della persona cui lo regalerete.

bracciale perline

Ecco fatto! Il vostro bracciale è pronto e voi avete appena cominciato ad esplorare il fantastico mondo del fatto a mano: proseguite, se la cosa vi appassiona, mescolando stili, colori e forme a seconda della vostra fantasia e della vostra voglia di creare!

Le creazioni diLa Scimmietta Bijoux

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *