Reazioni allergiche da fimo: lavorazione ed uso

fimo allergia
 

 L’origine sintetica di questa pasta modellabile può destare qualche preoccupazione circa le allergie che potrebbero derivare sia dalla sua manipolazione durante la fase di lavorazione, sia per quel che concerne l’utilizzo dei prodotti realizzati impiegando questo materiale. La composizione chimica del fimo Il fimo è composto prevalentemente di polivinilcloruro, noto con la sigla PVC. Inoltre per ammorbidirne la consistenza si sono utilizzati per molto tempo i cosiddetti ftalati, materiali che derivano dal petrolio. Tra questi sono stati identificati come potenzialmente …

Continua a leggere

Foto tutorial, Cammeo Gatto nero sulla luna

FOTO TUTORIAL CAMMEO GATTO LUNA
 

  Con questo foto tutorial, vi mostro come creare un cammeo con un gatto nero sulla luna. Ecco tutto ciò di cui necessitate per realizzarlo: Fimo nero, blu e giallo Fimo liquid Glitter blu Base per cammeo Lavorare il fimo blu e metterlo sulla base per il cammeo. Con l’aiuto di un pennello in silicone livellare il fimo blu e togliere gli eventuali segni. Con il fimo giallo modellare la luna. Schiacciare la luna con il dito per renderla piatta. Applicarla …

Continua a leggere

Le marche di Fimo: caratteristiche e differenze

marche di fimo Staedtler
 

 Un interrogativo frequente per la gente che si approccia per la prima volta al mondo del fimo è :quale sarà la marca migliore di fimo? Di seguito scopriremo tutto il necessario per effettuare una scelta più accurata nell’acquisto di questo materiale. Storia delle marche di fimo La prima marca di fimo risale al 1930 quando il fabbricatore di bambole Käthe Kruse si accorse dell’utilità di questo materiale per riparare i giocattoli rotti; egli in seguito vendette il marchio ad EberhardFaber che …

Continua a leggere

Il fimo contiene sostanze tossiche?

composizione chimica del fimo sostanze tossiche
 

 Quasi sicuramente, gli appassionati di fai da te conosceranno o avranno usato il fimo in più di una occasione, senza sapere che di per sè possedeva delle tossicità. Composizione del Fimo Fino ad alcuni anni fa, il Fimo era composto principalmente da: poli-vinilcloruro, più comunemente noto come PVC, usato nella produzione di dischi musicali, profili per finestre, serramenti in generale, pellicole per imballi, cartotecnica e tanto altro ancora ftalati, che altro non sono che derivati dal petrolio con la funzione …

Continua a leggere