Rendere brillanti le creazioni con il Fimo Liquid

fimo liquid
 

  In commercio, oltre alla pasta tradizionale, è possibile trovare il fimo liquid. Si tratta sempre di fimo, ma in questo caso presenta un colore più chiaro, può anche diventare trasparente, e possiede una consistenza gelatinosa. Si solidifica alla temperatura di 120 °C se cotto in forno, anche se è sempre più utilizzata la cottura a bagnomaria. Nel cuocere il fimo liquid a bagnomaria i tempi sono un po’ più lunghi, ma il risultato è migliore, il prodotto finale si …

Continua a leggere

Tipi di Fimo: tanti modi per realizzare creazioni

tipi di fimo
 

  In commercio esistono diversi tipi di fimo, attraverso i quali è possibile cimentarsi nella creazione di tantissimi oggetti differenti e si distinguono in: classic, soft, puppen, liquid, air e air microwave. Il Fimo Classic Tra i tipi di fimo, il Classic è sicuramente il più utilizzato e facile da trovare in qualsiasi negozio specializzato in fai da te. E’ disponibile in moltissimi colori, possiede una consistenza più dura rispetto a quella del Fimo Soft e, quindi, è più facile da …

Continua a leggere

Fimo Liquid, una variante molto utile del fimo

fimo liquid
 

 Per poter dare un tocco di classe alle vostre creazioni, dovete necessariamente utilizzare il Fimo Liquid, il quale vi permette di rendere ancor più bello, dal punto di vista estetico, un oggetto creato col fimo classico. Che cos’è il Fimo Liquid? Si tratta di variante del classico fimo, il quale si presenta, come suggerisce il nome stesso, in forma liquida, o per meglio dire, gelatinosa: grazie ad esso potrete permettere alle vostre creazioni di avere diversi effetti, ma sarà anche …

Continua a leggere